Il Piemonte primo in Italia per il secondo anno consecutivo con l’ITS per la Mobilità Sostenibile Aerospazio/Meccatronica

Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Share on twitter
Twitter

Il corso ‘Meccatronica per l’Aerospazio, della Fondazione ITS per la Mobilità Sostenibile Aerospazio/Meccatronica del Piemonte, si aggiudica il primo posto come miglior percorso di studi post diploma su 260 corsi ITS in Italia.

È il risultato dell’attività di monitoraggio e valutazione dei percorsi ITS, a cura di INDIRE (Ente di Ricerca del Ministero dell’Istruzione) che quest’anno ha preso in considerazione i percorsi terminati nel 2020: al 1° posto assoluto tra i percorsi di studio spicca di nuovo, come lo scorso anno, l’ITS per la Mobilità Sostenibile Aerospazio/Meccatronica del Piemonte.

La rilevazione INDIRE ha analizzato approfonditamente 260 percorsi ITS valutan-done diversi parametri tra cui, in particolare, gli esiti occupazionali entro un anno dal conseguimento del diploma e ha premiato, ancora una volta, la Fondazione Pie-montese.

Il corso vincitore, infatti, ha un tasso di occupazione superiore al 97% nel difficilis-simo contesto della pandemia degli ultimi due anni.

La Regione Piemonte ha da sempre creduto, valorizzato e finanziato la Fondazione ITS per la Mobilità Sostenibile Aerospazio/Meccatronica. Grazie alla riforma e agli investimenti previsti dal PNRR, la Fondazione potrà ulte-riormente crescere e consolidarsi a beneficio di tanti giovani che oggi non riescono ancora ad accedere ai corsi a causa del numero limitato di posti disponibili.

“La Fondazione ottiene, da anni, straordinari risultati testimoniati da un eccezionale dato di occupazione, pari a quasi il 100% dei diplomati entro 6 mesi dal diploma. Questo grazie alla stretta interazione tra imprese del territorio, Università, Poli di innovazione, Agenzie formative, Enti locali e scuole superiori che trovano fertile ter-reno nelle attività laboratoriali, nei workshop tecnologici e negli Apprendistati di Alta Formazione e Tirocini operativi svolti dagli studenti in azienda. L’Unione Industriali Torino è tra i soci fondatori.Ha dato un forte contributo a insediare in Pie-monte la Fondazione e continua a supportarla e a sostenerla perché il capitale umano è un fattore di competitività per le imprese Associate” commenta Stefano Serra, Presidente della Fondazione ITS Mobilità Sostenibile Aerospazio/Meccatronica del Piemonte e Vice Presidente Unione Industriali Torino.

Questo riconoscimento è motivo di orgoglio per chi vi ha contribuito: i professionisti, i coordinatori e i tutor, persone motivate e competenti che supportano gli studenti durante tutto il percorso; oltre 200 aziende che collaborano con la Fondazione sia nella fase dell’analisi dei fabbisogni e della progettazione dei percorsi sia nell’insegnamento e nella formazione durante gli stage; le famiglie che hanno credu-to in un percorso ITS come presupposto per la realizzazione di un progetto di vita personale e professionale ed i giovani che con lo studio hanno acquisito competenze e professionalità.

SCARICA QUI UNA COPIA GRATUITA DI RASSEGNA ALIMENTARE 3-2022

Lascia un commento

Stay Connected

More Updates