l nuovo cobot GoFa™ di ABB vince il prestigioso premio Red Dot “Best of the Best”

Share on facebook
Facebook
Share on linkedin
LinkedIn
Share on twitter
Twitter

I principali esperti di progettazione di prodotti premiano il robot collaborati-vo GoFa ™ di ABB per il design innovativo

Il cobot GoFa di ABB ha ricevuto il prestigioso premio Red Dot “Best of the Best” per il design in riconoscimento del suo concetto di design unico e che rende il nuovo robot interessante e accessibile per tutti gli utenti.  

I Red Dot Design Awards globali premiano i risultati nel design dei prodotti, con una giuria che valuta migliaia di candidature ogni anno. Il premio “Best of the Best” di Red Dot viene assegnato per il design rivoluzionario ed è il premio più prestigioso del concorso, riservato al design più esteticamente accattivante, funzionale, intelligente o innovativo.

GoFa è il cobot più veloce della sua categoria ed è progettato per lavorare a fianco degli operatori, senza la necessità di recinzioni, su una vasta gamma di compiti. Funzionalità di sicurezza avanzate, inclusi sensori intelligenti in ciascuna articolazione che arrestano il cobot in millisecondi se rileva un contatto imprevisto, consentono a GoFa di operare in totale sicurezza e continuamente a fianco dei lavoratori.  

Il brief per i progettisti di prodotto era quello di creare un design intuitivo, facile da usare e accessibile per incoraggiare le persone, e in particolare gli utenti alle prime armi, a utilizzare e interagire con sicurezza con GoFa.  

“Rendere i robot più accessibili, più facili da usare e più intuitivi è la chiave della nostra idea per rendere i robot comuni sul posto di lavoro come lo è oggi un laptop”, ha affermato Sami Atiya, Presidente della Robotics & Discrete Automation Business Area di ABB.

“Sono lieto che il nostro nuovo cobot GoFa sia stato riconosciuto dalla giuria Red Dot per la sua semplicità d’uso. GoFa è un punto di svolta, rafforza l’importanza di un buon design industriale per rendere più facile per più persone lavorare con i robot. La creazione di un design accessibile garantirà che i robot vengano adottati in una vasta gamma di luoghi di lavoro al di fuori degli ambienti di fabbrica tradizionali, aiutandoci a portare l’automazione a nuovi utenti e nuovi settori in tutto il mondo “.  

Il design di GoFa si allontana dall’aspetto dei robot industriali tradizionali, restringendo i confini tra prodotti industriali e di largo consumo. GoFa è dotato di bracci sottili e dritti che conferiscono al cobot semplicità d’uso e robustezza, mentre l’uso dei colori, il materiale e le finiture conferiscono a GoFa un aspetto moderno ed elegante. Il design semplice dell’interfaccia sul braccio con due pulsanti con anello luminoso ricorda le interfacce di facile utilizzo dei prodotti di consumo. Ciò lo rende accessibile anche agli utenti di robot neofiti, più abituati alla tecnologia di consumo e che potrebbero non avere familiarità con i macchinari industriali.  

“Il design industriale non riguarda solo l’estetica! La forma segue la funzione e la nostra enfasi sul design incentrato sull’uomo, utilizzando l’approccio di un prodotto di consumo, vuole sottolineare che GoFa comunica la proposta di usabilità, utilità e facilità d’uso “, ha affermato Andie Zhang, Global Product Manager, Collaborative Robotics per ABB Robotics. “L’ideazione di un design accattivante e accessibile consente alle persone di ottenere il meglio dai propri cobot. Non vogliamo solo che gli operatori si sentano a proprio agio nel lavorare insieme al cobot, ma vogliamo che gli utenti si divertano a lavorare con il robot. GoFa si può programmare semplicemnte toccando il braccio del robot e guidandolo. ”  

I cobot di ABB sono progettati in modo intuitivo, quindi i clienti non devono fare affidamento a specialisti di programmazione di robot. Ciò aiuterà le industrie con livelli minimi di automazione ad utilizzare il proprio cobot pochi minuti dopo l’installazione, senza formazione specializzata.  

“Con i loro strumenti digitali facili da usare, le funzioni di sicurezza integrate e i carichi utili più elevati, i nostri nuovi cobot rappresentano il futuro della collaborazione tra uomo e robot. Questa nuova generazione consentirà a un numero ancora maggiore di aziende di automatizzare processi ripetitivi, banali e pericolosi, per migliorare la produttività e la flessibilità lasciando i dipendenti liberi di svolgere altre attività a valore aggiunto “, ha aggiunto Andie Zhang. “Se sei in grado di utilizzare un tablet o uno smartphone, puoi lavorare con i nostri cobot.”  

Il lancio del nuovo cobot GoFa di ABB si basa sul successo della famiglia YuMi® di ABB, che ha aiutato le aziende ad automatizzare in sicurezza le attività chiave sin dal lancio di YuMi nel 2015. Il concetto di design di YuMi, il primo robot veramente collaborativo al mondo, ha vinto anch’esso il Premio Best of the Best Red Dot nel 2011.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Stay Connected

More Updates